Crotone-Benevento 2-0: le dichiarazioni di Baroni nel post partita (Serie A 2017-18)

fonte foto: youtube.com

Sesta sconfitta di fila per il Benevento di Marco Baroni, che perde 2-0 tra le mura dello stadio “Ezio Scida” di Crotone, non riuscendo a collezionare il primo punto della sua storia in Serie A. Protagonista della conferenza stampa nel post partita, il tecnico dei sanniti non ha nascosto la sua delusione per il risultato odierno.

Queste le prime dichiarazioni del trainer giallorosso al termine dei 90 minuti: “Come si riparte? Dobbiamo trovare assolutamente qualcosa da cui ripartire. Dobbiamo ripartire dalla buona fase difensiva, perchè oggi abbiamo subito un gol straordinario alla fine del primo tempo e poi nella ripresa abbiamo commesso l’unica vera ingenuità della partita. In avanti dobbiamo imparare ad essere più cattivi, perchè in Serie A nessuno ti perdona nulla. Lo zero in classifica? Io credo che abbiamo pagato solo in parte lo scotto con la categoria, perchè il Benevento delle prime tre giornate è stato paradossalmente superiore agli avversari che ha incontrato”.

Baroni ha poi proseguito: “Dobbiamo recuperare al più presto alcuni giocatori importanti, funzionali al nostro gioco, per poi ripartire anche dal punto di vista mentale. Abbiamo sofferto molto dal punto di vista fisico contro Napoli e Roma, subendo delle brutte goleade davanti ai nostri splendidi tifosi. I fischi a fine partita? Hanno ragione, non abbiamo scuse in questo momento, ma allo stesso tempo chiedo loro di continuare a supportare la squadra, perchè la squadra c’è e crede in quello che sta facendo. Un pizzico di fortuna e un risultato positivo potrebbero davvero permetterci di ripartire”.

Una classifica “triste” per il Benevento: “Dobbiamo guardare alla prestazione di partita in partita, cercando di dare più del 100% e provando a perdere bene, tra virgolette, anche quelle gare in cui i valori ti vedono nettamente sfavorito. L’Inter? Sarà una partita difficilissima, lo so e lo sappiamo, ma faremo di tutto per fare una grande prestazione davanti ai nostri tifosi. Loro non meritano questo e noi dobbiamo essere bravi ad uscire da questa situazione, il campionato è lunghissimo. Serve scrollarsi di dosso tensioni e pressioni, senza perdere entusiasmo e compattezza”.

Potrebbero interessarti:

Viola nel post di Crotone-Benevento: “Dispiace tantissimo per il rigore sbagliato”

Davide Nicola nel post di Crotone-Benevento: “Vittoria meritata, testa alla Spal”

Baroni esonerato dopo Crotone-Benevento 2-0? Un “romano” in pole

About Girolamo Zampa 1393 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.