Curva Sud Avellino, Iannuzzi: “Da Taccone non prendo soldi”

Ai microfoni di Sport Channel 214, nella trasmissione Linea Verde Sport, uno degli esponenti della Curva Sud Avellino, Franco Iannuzzi, ha espresso il suo parere sul momento dell’Avellino Calcio: “Questa società ci ha portato in Serie B e ci ha fatto vivere tre anni buoni, con i Pugliese eravamo già retrocessi a novembre. Ci tengo a dire che io non prendo soldi da Taccone, la gente è capace di inventarsi qualsiasi cosa, per noi contestare la squadra quando perde è una cosa atroce. Quello che facciamo è fatto solo per passione”.

Iannuzzi ha poi proseguito, parlando di Gigi Castaldo: “Sono riconoscente per quanto ha fatto. Ma lui in questo momento deve prendere in mano la squadra, è uno di quelli della vecchia guardia. Deve dimostrare che riesce a superare questo momento particolare, gli abbiamo fatto capire delle cose- Trotta? Peccato per la cessione, come toccava palla la buttava dentro. Ma la società ha dovuto cederlo perché il giocatore voleva andare in Serie A. È anche motivo di equilibri di spogliatoio. L’anno scorso c’era un leader come Fabio Pisacane, che ci metteva la faccia ogni volta, quest’anno manca una figura del genere”.

Potrebbe interessarti:

About Sanji 1466 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.