Dani alla Juventus: “Sono qui per la Champions”

Manca solo l’ufficialità, ma Dani Alves sarà a breve un nuovo giocatore della Juventus. La dirigenza di Corso Galileo Ferraris è riuscita a convincere il tornante brasiliano, che ha scelto di cambiare aria e, soprattutto, di lasciare il Barcellona dopo ben otto stagioni, durante le quali ha conquistato 3 Champions League, 6 campionati spagnoli, 4 coppe spagnole, 5 Supercoppe spagnole e 4 Mondiali per Club.

Intercettato dai microfoni di Sportitalia, il terzino destro della Nazionale verdeoro ha rilasciato le prime dichiarazioni da calciatore della Juve: “Era il tempo di cambiare aria dopo aver vinto tantissimo con la maglia del Barcellona. Io sono sempre felice ma ora lo sono di più, perchè andare alla Juve è un onore per me e non vedo l’ora di iniziare questa avventura. A cosa punto? All’Europa naturalmente, voglio vincere in Italia ma soprattutto voglio aiutare i miei nuovi compagni a raggiungere la Champions League. Ora devo rimanere concentrati sulla Copa America, ma a giorni sarò a Torino per firmare il mio contratto”.

Tutto pronto, dunque, per l’approdo di Dani Alves alla Juventus, società che andrà a rinforzare, e non poco, la fascia destra dello scacchiere di Massimiliano Allegri, il quale potrebbe perdere a breve Juan Cuadrado, di proprietà del Chelsea di Abramovich.

ECCO LE PRIME PAROLE DI DANI ALVES A SPORTITALIA

Potrebbero interessarti:

Il segretario tecnico del Barcellona annuncia la rescissione di Dani Alves

Dani Alves alla Juventus: i dettagli

About Pietro De Conciliis 578 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.