Dani Alves alla Juventus: “Vicini alla firma”

Direttamente dal ritiro della Nazionale brasiliana, impegnata attualmente nella storica Copa America del Centenario, ha parlato Dani Alves, reduce dalla rescissione consensuale con il Barcellona e pronto ad accasarsi a Torino, sponda bianconera, per affrontare un’altra straordinaria esperienza.

Intercettato dai microfoni dei giornalisti, il terzino brasiliano ha fatto il punto sulla trattativa con la Juventus, senza dimenticare il suo passato in maglia blaugrana: “A Barcellona ho trascorso otto anni bellissimi, vincendo tantissimo, forse più di quello che mi aspettavo. Non è facile per un giocatore lasciare il Barcellona, uno dei primissimi club a livello mondiale, ma negli ultimi mesi mi sentivo in una posizione fin troppo comoda e per un giocatore come me non è un bene. Avevo bisogno di una nuova sfida e di vincere in un altro posto, fare una nuova esperienza e trovare nuovi stimoli. La Juventus? Niente è sicuro, ma posso dire che la trattativa è in stato avanzato e siamo vicini alla firma. Ora, però, voglio concentrarmi sulla Copa America, obiettivo troppo importante per me e la Nazionale”.

Ormai manca solo l’annuncio, ma Dani Alves può considerarsi un nuovo componente della rosa di Massimiliano Allegri.

Potrebbero interessarti:

Dani Alves alla Juve: i dettagli

Dani alla Juve: “Sono qui per la Champions”

About Pietro De Conciliis 552 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.