David Luiz torna al Chelsea: cifre e dettagli dell’operazione

Clamorosa news dall’Inghilterra: l’ormai ex “parigino” David Luiz si trova in questo momento ad Heathrow, dove è atterrato in questi minuti per svolgere le visite mediche di rito e tornare a Londra, sponda Chelsea.

Ci siamo: è il regalo tanto richiesto alla dirigenza blues da parte dell’ex tecnico della Nazionale Antonio Conte. Dopo i vari tentativi, con esito negativo, di portare De Vrij, Romagnoli, Koulibaly e Maksimovic a Londra, è arrivato il colpaccio David Luiz, che porterà nelle casse francesi una cifra pari a 30 milioni di sterline, all’incirca 38 milioni di euro.

Lui, che due anni fa, non rientrando nei piani di Mourinho, si trasferì a Parigi alla corte di Laurent Blanc, un trasferimento ricordato soprattutto per i 65 milioni finiti nella casse dei Blues (mai tanti soldi erano stati spesi per un difensore), record che poi è finito nelle mani del centrale del City Stones, per il quale ne sono stati spesi 67.

Messo alla porta dal neo allenatore Unai Emery, sulla scia di Mario Götze, Mats Hummels e Paul Pogba, il brasiliano ha deciso di ritornare a casa dopo aver difeso la propria Nazionale anche alle Olimpiadi di Rio 2016. Proprio in questi minuti il difensore brasiliano sta svolgendo le visite mediche di rito ad Heathrow, per poi firmare il contratto che lo legherà nuovamente ai londinesi, questa volta fino al 30 giugno 2020.

Potrebbero interessarti:

Chelsea, venduto Cuadrado: ha firmato con la Juve

Wilshere alla Roma? Un giocatore può sbloccare la trattativa