Diawara al Napoli, fissate le visite mediche: a breve l’ufficialità

Ormai manca solo l’ufficialità: il Napoli acquisterà Diawara dal Bologna con la formula del prestito con obbligo di riscatto fissato a 13 milioni di euro più uno di bonus, per un affare che sfiorerà complessivamente i 14 milioni.

L’accordo con il club era già stato trovato da alcuni giorni, e adesso anche il giovane calciatore sembra essersi convinto ad accettare l’offerta di De Laurentiis, che ha proposto al classe ’97 un quinquennale da 800.000 euro più bonus a salire a stagione. Il direttore sportivo partenopeo Giuntoli lo ha conquistato illustrandogli  un progetto a lungo termine che lo vedrà sicuro protagonista con i colori del Napoli. Vi sono ancora alcuni dettagli da limare, come le commissioni da distribuire ai procuratori per il trasferimento del guineano, ma la concorrenza di Roma e Milan sembra essere stata battuta in modo definitivo.

Diawara dovrà, però, lavorare molto per rimettersi in piena forma, dato che non ha preso parte al ritiro con la squadra di Roberto Donadoni, non presentandosi nella data stabilita dall’ex ct azzurro; ricordiamo inoltre che da gennaio non sarà disponibile poichè impegnato con la sua nazionale in Coppa d’Africa. Per tutta questa serie di motivi, occorrerà un po’ di tempo prima di vederlo al massimo della condizione psico-fisica, tuttavia trattandosi di un classe ‘97  i tempi potrebbero essere notevolmente accorciati. Sarri crede molto in questo ragazzo, lo ha voluto fortemente e vuole costruire su di lui il Napoli del futuro.

Potrebbe interessarti:

Cuadrado alla Juve, Gazzetta dello Sport: “Arriva domani”

About Jacopo Formia 277 Articoli
Studente di Scienze Politiche, più che un tifoso si definisce uno studioso del calcio. Oltre ad essere un modesto tuttologo è anche un Potterhead della prima ora. Sogno nel cassetto: Giornalista sportivo.
Contact: Facebook