Dinamo Zagabria-Juventus 0-4, Allegri: “Cambio modulo? Idea per il futuro”

Il poker della Juventus in trasferta ai danni di una mediocre Dinamo Zagabria ha finalmente soddisfatto il mister bianconero Massimiliano Allegri, che ha parlato nel post-partita ai microfoni di Premium Sport: “Oggi era importante vincere, ma anche stasera abbiamo fatto errori tecnici e dobbiamo migliorarci. La cosa importante da fare è tenere ben in vista gli obiettivi.”

Una Juventus non ancora al 100% per il ds Marotta, che ha detto di aspettare ancora un mese e mezzo per vedere dove può arrivare, e Allegri non smentisce: “Sono 35 giorni che stiamo tutti insieme, in campionato stiamo andando bene. Stasera abbiamo vinto ma domenica ci aspetta subito una partita complicata contro l’Empili, che sarà all’ora di pranzo e per noi è importante chiudere bene questo filetto di partite.

L’ingresso di Cuadrado? “Ho cambiato il modulo per cercare di capire qualcosa per il futuro. Cerco di trovare spazi all’interno della partita per sperimentare nuove soluzioni. Quadrato ha fatto una buona prova, ha giocato due partite consecutive dopo quattro mesi di inattività e lo ho visto bene“.

Ma su cosa può migliorare questa Juve? “Dobbiamo ritornare alla mentalità Juve, non dobbiamo affrontare le partite in modo superficiale. Dobbiamo migliorare sia il piano di gioco che l’ intesa. Comunque sono contento dell’atteggiamento di oggi, anche se è necessario rimanere con i piedi per terra e non perdere di vista gli obiettivi”.

Potrebbe interessarti:

About Eleonora Ciaffoloni 216 Articoli
Vive a Perugia, ma studia presso la facoltà di Scienze Politiche e relazioni internazionali dell'Università di Siena. Appassionata di letteratura, sport e grande sostenitrice del Perugia Calcio.