Virtus Lanciano-Avellino 1-2: Tabellino e Risultato Finale

Virtus Lanciano-Avellino in diretta live su albarsport.com e Avellino Sportiva. A partire dalle ore 15.00 sul nostro portale sarà possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale sul match del Guido Biondi di Lanciano tra frentani e irpini.

VIRTUS LANCIANO AVELLINO DIRETTA LIVE

Sfida fondamentale in chiave salvezza per le due squadre. I rossoneri dopo aver subito altri cinque punti di penalizzazione in classifica si ritrovano a quota 39 al terzultimo posto della graduatoria, con l’obbligo di portare a casa una vittoria. I biancoverdi si trovano invece a quota 45 punti, dopo il ritorno di Tesser e il pareggio ottenuto in un altro scontro diretto contro la Pro Vercelli.

Tante assenze per Tesser che non potrà contare su Gigi Castaldo e Ciccio Tavano in avanti, convocati Insigne, Mokulu e Joao Silva che andranno a comporre i tre lì davanti. In panchina il giovane Enrico Ventola. Poche sorprese invece nella formazione di Maragliulo.

FORMAZIONI UFFICIALI LANCIANO AVELLINO

Virtus Lanciano (4-3-2-1): Cragno; Salviato, Aquilanti, Amenta, Di Matteo; Vastola, Bacinovic, Vitale; Marilungo, Di Francesco; Ferrari. A disp.: Antonino, Casadei, Bonazzoli, Di Filippo, Rigione, Padovan, Rocca, Milinkovic, Giandonato. All.: Primo Maragliulo.

Avellino (4-3-1-2): Frattali; Biraschi, Jidayi, Chiosa, Visconti; D’Angelo, Arini, Gavazzi; Insigne; Joao Silva, Mokulu. A disp.: Bianco, Offredi, Pucino, Ventola, Nica, Sbaffo, D’Attilio, Bastien. All.: Attilio Tesser.

DIRETTA LIVE LANCIANO AVELLINO

(Premi F5 per aggiornare la diretta)

25′ – GOL DI SALVIATO! Calcio di rigore concesso alla Virtus Lanciano per un fallo di Jidayi su Ferrari in area di rigore, una trattenuta. Dal dischetto Ferrari si fa parare il rigore da Frattali, ma sulla respinta arriva Salviato che insacca.

21′ – GOL DI JOAO SILVA! Raddoppio dei biancoverdi con il colpo di testa del portoghese su cross di Insigne da calcio di punizione dalla trequarti

13′ – GOL DI MOKULU! D’Angelo ruba palla a centrocampo e lancia Mokulu verso la porta. L’attaccante belga supera un avversario con il tunnel e viene steso da Amenta in area di rigore. Rosso diretto per fallo da ultimo uomo ad Amenta e tiro dal dischetto per i lupi. Ed è proprio Mokulu ad incaricarsi della battuta. Il suo tiro è respinto da Cragno, ma sul tap in il belga la butta dentra in scivolata.

About Sanji 1546 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.