Diritti Tv Formula Uno: dal 2018 solo su Sky?

Potrebbe esserci un clamoroso cambiamento nella distribuzione dei diritti Tv della Formula Uno in Italia: se, finora, Sky ha avuto l’esclusiva dell’evento, concedendo (obbligatoriamente) alla Rai la possibilità di trasmettere in chiaro la metà dei Gran Premi in calendario, con le altre gare in differita, dal 2018 la situazione potrebbe subire alcune variazioni.

Questo accordo, firmato nel 2012, scadrà nel 2017, quindi la prossima sarà l’ultima stagione coperta da tale contratto: secondo alcune fonti accreditate, Rupert Murdoch, proprietario dell’emittente satellitare, avrebbe intenzione di comprare tutto il pacchetto del mondiale di F1, con la Rai e la diretta Tv in chiaro che sarebbero escluse, così come in Inghilterra, dove è Sky Sports a trasmettere in esclusiva tutte le gare del campionato.

La proposta economica che Sky avrebbe avanzato alla FOM per acquistare in esclusiva i diritti del mondiale non sarebbe infatti pareggiabile dalla Rai che, qualora questa possibilità si realizzasse, rischierebbe di non trasmettere più sui propri canali alcun Gran Premio di Formula 1 dopo 20 anni di “messe in onda”.

Ulteriori novità sul nuovo accordo dovrebbero arrivare a partire dalla metà del mese di dicembre.

Potrebbero interessarti:

Il messaggio di Hamilton a Rosberg: “Bravo Nico, abbiamo realizzato un sogno”

Ecco la classifica piloti al termine del Mondiale 2016