Diritti Tv Formula Uno: Mondiale visibile sulla Rai anche nel 2018?

Nonostante le voci trapelate nei giorni scorsi, secondo cui la Rai rinuncerebbe ai diritti televisivi della Formula Uno nel 2018 per via della super offerta di Sky, il direttore dei diritti sportivi della Rai, Pier Francesco Forleo, ha rilasciato un’intervista al sito motorsport.com, parlando della possibilità di continuare a vedere la F1 sulla rete statale, anche se le trattative con Ecclestone e la FOM sono solo all’inizio.

Queste le sue prime parole a margine della questione legata ai diritti Tv: “Non c’è alcuna rinuncia preventiva. Siamo nella fase preliminare di una trattativa di rinnovo con la FOM, visto che il contratto scade solamente al termine della prossima stagione. C’è stato un prima chiacchierata con Ecclestone, in cui si è discusso della possibilità di trasmettere ancora i Gran Premi in chiaro, ma nulla di più”.

Forleo ha quindi smentito i rumors su una rinuncia totale alla F1 dopo il 2017, pur non negando che è ancora lontano il raggiungimento dell’accordo: ”Cercheremo di arrivare ad un accordo che sia più duraturo possibile, anche se l’affare dipenderà in larga parte dal budget stanziato dai vertici RAI, per il quale bisogna anche tenere conto del minore gettito derivante dal canone ridotto”.

Potrebbero interessarti:

Formula Uno in esclusiva su Sky dal 2018?

Mercedes, Fernando Alonso al posto di Nico Rosberg?