Chi È Eder: attaccante del Portogallo che decide Euro 2016

Euro 2016 deciso da chi meno te l’aspetti. Segna Eder, attaccante classe 1987 che gioca nel Lille, nella Ligue 1 Francese. Chissà come sarà tornare a giocare nel paese che ha fatto piangere nei minuti supplementari della finale tra Portogallo e Francia.

CHI È EDER DEL PORTOGALLO: CARRIERA E BIOGRAFIA

Si chiama Ederzito Antonio Macedo Lopes, comunemente Eder, è guineano, nato a Bissau ma naturalizzato portoghese. L’esordio da professionista nel 2007, nel Tourizense. Poi viene notato dall’Academica e poi dallo Sporting Braga, dove riesce a farsi conoscere anche a livello internazionale grazie alle partecipazioni in Europa League.

Nel 2015 il passaggio allo Swansea City, in Premier League, dove però non incide e in tredici presenze non segna neanche un gol. Non proprio il massimo per un attaccante, anche se Eder non è mai stato uno col vizio del gol, anzi. A gennaio 2016 passa al Lilla e si guadagna la convocazione nella Nazionale Portoghese per Euro 2016, giocando sei mesi ad alto livello in Francia riuscendo a ritrovare la continuità sotto porta mettendo a segno sei reti.

Partito da riserva per questi Europei, aveva giocato soltanto una volta prima di questa sera, quando Fernando Santos ha deciso di mandarlo in campo più per trattenere la palla lì davanti, guadagnare qualche fallo e far salire la squadra che per le sue doti realizzative. E invece va a decidere la partita più importante della sua nazione con un gol incredibile.

Signori, questo è il gioco del calcio.

About Sanji 1540 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.