Entella-Avellino 2-0, Breda: “Vittoria importante, ma dobbiamo crescere”

La Virtus Entella bagna con una vittoria la prima gara casalinga della Serie B 2016-17, battendo l’Avellino 2-0 grazie ai gol di Masucci e Caputo (su calcio di rigore). Nel post-partita è intervenuto ai microfoni di Sky Sport mister Breda, che ha commentato così il match del “Comunale”: “Non siamo ancora al top della condizione, ma mi ha fatto piacere vedere delle buone cose, delle buone trame di gioco, nonostante i ragazzi non abbiano ancora la gamba per
fare 90 minuti nel migliore dei modi”.

Tatticamente, i liguri hanno preparato benissimo la gara: “Nel primo tempo ci siamo sbilanciati un po’ verso destra ma non è stata una cosa voluta. E’ logico che le caratteristiche di alcuni giocatori condizionano il gioco durante una partita, ma in generale sono contento di quello che hanno fatto i ragazzi contro un Avellino che ha un potenziale offensivo enorme, nonostante il loro attacco non abbia fatto una grande partita”.

In serata andrà in scena all’Arechi Salernitana-Verona: “E’ una partita tosta, tra due squadre che non si affrontano da 5 anni e hanno voglia di fare bene. Hanno due organici importanti, due tifoserie straordinarie e penso che lo spettacolo sarà garantito sia in campo che sugli spalti. Sono due protagoniste di questo campionato e penso che la Salernitana possa essere la sorpresa, considerando l’ottima campagna acquisti. Ovviamente, sarà più rilassante guardarla dopo aver vinto oggi contro l’Avellino”.

RIVIVI IL LIVE DI ENTELLA-AVELLINO

About Pietro De Conciliis 554 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.