F1, Questione GP Monza: l’opinione dei piloti

Il Gran Premio di Italia a Monza rischia seriamente di saltare: già negli scorsi mesi la situazione era stata più volte definita in bilico, mentre ora bisogna fare i conti con l’inserimento di Imola, che si è candidato ufficialmente a prendere il posto del circuito brianzolo, il cui contratto scade quest’anno e che non ha ancora raggiunto un’intesa con Bernie Ecclestone, il quale ha richiesto alcune garanzie e non ha intenzione di arretrare di un millimetro.

Nel corso della conferenza stampa dei piloti del Gp d’Ungheria, in programma questo weekend, Felipe Massa e Nico Rosberg hanno parlato dell’argomento. Il pilota della Williams ha dichiarato: “Bisogna aspettare e vedere cosa succederà, capire se ci sarà un annuncio definitivo. Non sarebbe bello perdere il Gran Premio d’Italia. Mi piace correre sia a Monza che ad Imola, sarebbe comunque un peccato perdere la corsa italiana, che è parte integrante della storia della Formula 1. Secondo me è meglio tenerlo”.

Il tedesco della Mercedes, invece, ha aggiunto: “Credo che sia molto importante mantenere il Gp d’Italia: si tratta di una gara leggendaria che attira ogni anno migliaia di fan”.

Potrebbero interessarti:

Ordine d’Arrivo GP Gran Bretagna F1 2016: vince Hamilton, male Vettel

GP Silverstone diretta tv in chiaro: Streaming gratis Formula Uno