Federico Di Francesco al Bologna: Ufficiale a Breve

Affare fatto in casa Bologna: il club felsineo ha messo a segno il colpo Federico Di Francesco, figlio di mister Eusebio e attaccante di proprietà del Lanciano, squadra retrocessa in Lega Pro in virtù della sconfitta maturata ai playout della Serie B 2015-16 contro la Salernitana.

Roberto Donadoni vede arricchirsi il suo parco attaccanti, pronto ad accogliere uno dei maggiori talenti dell’ultimo campionato cadetto, autore di 8 gol e 5 assist con la maglia dei frentani: alla società abruzzese andrà una cifra pari a 1,5 milioni di euro, mentre il classe ’94 firmerà un contratto quadriennale da circa 600.000 euro a stagione.

Il ragazzo, scuola Pescara, aveva attirato su di sè anche i radar della Juventus campione d’Italia, che potrebbe puntare su di lui nel caso in cui il giocatore originario di Pisa dovesse esplodere in maniera definitiva anche in Serie A. L’addio di Emanuele Giaccherini, rientrato al Sunderland al termine del prestito, ha costretto il ds Bigon a muoversi rapidamente e a regalare all’ex ct della Nazionale italiana un gioiello su cui lavorare e costruire l’immediato futuro.

Di Francesco-Bologna, è cosa fatta: il 4-3-3 di Donadoni lo aspetta.

Potrebbero interessarti:

Allenatori Serie A 2016-17: il Crotone ha scelto, il Milan no

Ansaldi è un nuovo giocatore dell’Inter

About Pietro De Conciliis 577 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.