Formula 1 2016, GP Russia: Rosberg e Hamilton i più veloci

Nella prima sessione di prove libere, i cui primi 7 minuti sono stati caratterizzati da una pista polverosa e scivolosa, causa di molti testacoda, tra cui anche Hamilton e Vettel, del Gran Premio di Russia il più veloce è stato Nico Rosberg: il tedesco della Mercedes, che ha utilizzato nel giro veloce le supersoft, ha preceduto di oltre sette decimi il compagno di squadra.

Al momento, virtualmente in seconda fila, si sono piazzate le due Ferrari: al terzo posto si è piazzato Sebastian Vettel, distante 1 secondo dal connazionale, e quarto Kimi Raikkonen, distante 1 secondo e 2. Questo ritardo, però, è dovuto al fatto che i due ferraristi hanno utilizzato le gomme soft, a differenza degli altri nelle prime 9 posizioni. Entrambe le vetture hanno avuto problemi alla ala mobile, restando ferme per un po’ di tempo ai box.

Al quinto posto si è piazzato Felipe Massa, a 33 millesimi dall’ex compagno di squadra in Ferrari, a 1 secondo e 2 dal primo, mentre dietro di lui si è classificato Ricciardo, distante 1 secondo e 5 dal primo posto. Settimo è Valtteri Bottas, a 1 secondo e 6 da Rosberg, mentre il pilota di casa Kvyat, ottavo, è in ritardo di due secondi ed 1 dal tedesco della Mercedes.

Nono è Sergio Perez, distante appena 69 millesimi dall’australiano, con Sainz che chiude la top ten, distante 2 secondi e 5, ma ha utilizzato anche lui gomme soft, così come Button, distante soli 9 millesimi.

Nella seconda sessione, invece, il più veloce è stato Lewis Hamilton, che ha preceduto Sebastian Vettel di 6 decimi e mezzo. Terzo si è piazzato Nico Rosberg, lontano 9 decimi dal compagno di squadra, e quarto Kimi Raikkone, distante 1 secondo e 2 dal primo come nella prima sessione. Vettel si è dovuto fermare a causa di un problema elettronico, che gli ha fatto perdere 1 ora.

Quinto è Daniel Ricciardo, a 1 secondo e 5, con Bottas sesto distante 1 decimo. Settimo è Danil Kvyat, seguito da Button, Massa e Alonso. Dietro lo spagnolo, distanti, rispettivamente, di appena 7 e 10 centesimi, le due Toro Rosso di Sainz e Verstappen.

La terza sessione di libere inizierà domani alle ore 11 italiane.