Francia-Irlanda Streaming Gratis e Diretta Tv in Chiaro (Euro 2016)

Iniziata la fase ad eliminazione diretta di Euro 2016 e al “Parc OL” di Lione va in scena Francia-Irlanda, sfida trasmessa in diretta Tv in chiaro su ZDF e ARD Das Erste, oltre che live in streaming gratis sugli schermi degli abbonati ai pacchetti “sport” e “calcio” di Sky.

FRANCIA-IRLANDA STREAMING GRATIS

La squadra allenata da Didier Deschamps arriva a questi ottavi di finale con alcune certezze e con diversi punti interrogativi: sicura è senza dubbio la staffetta Giroud-Gignac, mentre c’è grande attesa per le prestazioni di Griezmann e Pogba, due talenti dal valore inestimabile che probabilmente non hanno ancora espresso tutto il loro talento. Dall’altra parte, invece, c’è l’undici di O’Neill, intenzionato a ripetere la gara fatta contro l’Italia di Antonio Conte, affrontata con grinta e qualità, ma soprattutto con grandissimo cuore, quel cuore che ha permesso a Brady di realizzare il gol qualificazione al minuto 85 del match con gli azzurri. Partire nettamente sfavoriti potrebbe essere un vantaggio, non avendo nulla da perdere e non dovendo fare i conti con la pressione che avranno inevitabilmente sulle proprie spalle i padroni di casa.

Dove vedere Francia-Irlanda in chiaro?

Per assistere a Francia-Irlanda in diretta Tv in chiaro, basterà risintonizzare  il palinsesto del vostro televisore e sperare che il “reset” vi consenta di vedere ZDF e ARD Das Erste, canali satellitari tedeschi che raggiungono spesso l’Italia e potrebbero aiutare coloro che non hanno a disposizione una pay-tv. I più fortunati, invece, potranno seguire l’incontro in diretta Tv su Sky Sport 1 HD (canale 201), Sky Supercalcio HD (canale 206) e Sky Calcio 1 HD (canale 251), mentre lo streaming sarà disponibile gratuitamente, per gli abbonati, su Sky Go, piattaforma mobile accessibile tramite pc, smartphone e tablet.

TUTTE LE NOTIZIE SU EURO 2016

About Pietro De Conciliis 596 Articoli
Nato il 26 dicembre 1996, frequenta la facoltà di Scienze della Comunicazione (ramo Editoria) dell'Università degli Studi di Salerno (Fisciano). Aspirante giornalista e uno dei quattro amministratori di albarsport.com.