Gabigol apre alla Juve: “Non ho rinnovato col Santos”

Gabriel Barbosa, detto Gabigol, attaccante classe 1996 del Santos, è ufficialmente finito nel mirino della Juventus. La Vecchia Signora è piombata da alcune settimane sul giovane calciatore e ha intenzione di puntare su di lui dopo il doloroso addio di Alvaro Morata, tornato al Real Madrid. Tra le società interessate al talento della Nazionale verdeoro, c’è proprio quella guidata da Florentino Perez, oltre ai rivali del Barcellona, che hanno aperto un autentico derby di mercato.

Intercettato da una televisione brasiliana, Gabigol ha parlato del suo futuro, non nascondendo la voglia di fare una nuova esperienza e respingendo, almeno verbalmente, la proposta di rinnovo del Santos: “Non è ancora sicuro che rinnoverò. Stiamo ancora parlando. Si occupa della trattativa mio padre e i miei agenti, ci sono diverse cose di cui parlare. Ho ricevuto altre proposte, ma per il momento non c’è niente di sicuro. Non posso dire ancora se resterò al Santos o me ne andrò via, decideremo”.

Il club brasiliano aveva offerto al giocatore un prolungamento fino al 2021, ma queste sue parole lasciano intendere che niente è ancora deciso. A questo punto, la Juve non può far altro che affondare il colpo e provare a convincere il ragazzo, per il quale ha già presentato un’offerta di 18 milioni di euro. Proprio questa proposta è stata capace di far tentennare Gabigol, attratto dalla possibilità di giocare in Europa, di confrontarsi con un campionato difficile come quello italiano e di mettersi in mostra in Champions League.

Gabigol ha partecipato alla Copa America negli Stati Uniti con la maglia verdeoro, realizzando una rete nel 7-1 contro Haiti, dopo aver segnato al debutto assoluto con la Selecao il 29 maggio nell’amichevole di preparazione alla manifestazione contro Panama. Con il Santos invece, tra tutte le competizioni, ha collezionato 54 gol in 150 presenze, vincendo per 2 volte il campionato paulista.

L’eventuale acquisto del giocatore potrebbe aprire la strada alla cessione di Simone Zaza, al quale è interessato concretamente il Wolfsburg, che avrebbe presentato alla società di Corso Galileo Ferraris un’offerta di 25 milioni di euro. Staremo a vedere.

Potrebbero interessarti:

Rinnovo Bonucci, la strategia della Juventus

Pjanic si presenta: ”Juventus grande squadra e società solida”