Genoa-Roma 2-3, Totti: “Vittoria dedicata a Strootman”

Totti dribbla tutti i complimenti di serata elogiando Strootman come l'unico vero gladiatore di Roma

La Roma festeggia l’ennesima vittoria sotto la gestione Spalletti, ma il vero leader come sempre è Francesco Totti, che segna, pareggia e illumina il campo come solo lui sa fare, decidendo di fatto la partita di Marassi.

Come sempre, però, il numero 10 giallorosso è anche simbolo di umiltà e a fine partita, dopo aver ricevuto complimenti da tutti gli addetti ai lavori, afferma: “Il gol è stato bellissimo e la vittoria meritata ma non è merito mio. Stasera la vittoria è di Kevin Strootman e merita lui tutti i complimenti. Io sono entrato in corso di partita e come sempre cerco di mettercela tutta ma lui è tornato titolare dopo più di 400 giorni e ha giocato 90 minuti senza fermarsi mai e combattendo su ogni pallone. Lo stimo davvero, è lui il campione”.

Umiltà e generosità da vendere per il capitano giallorosso che respinge gli elogi e si congratula con il vero guerriero della serata: Strootman. Il calciatore olandese è tornato titolare dopo 436 giornate e in 90 minuti non ha mai smesso di pressare e giocare con tutte le energie. Serata speciale per lui, soprattutto se i complimenti arrivano da una leggenda vivente come Totti.

Potrebbero interessarti:

Zampa esplode ai gol di Salah, Totti ed El Shaarawy (Video)

Gli Highlights di Napoli-Atalanta 2-1 (Video)

About Armando Della Porta 506 Articoli
Armando Della Porta nasce a Nocera Inferiore il 28 settembre 1992. Fin da piccolo è appassionato di sport, seguendo con maggior passione calcio, tennis e rugby.
Contact: Facebook