Germania-Italia 4-1, Montolivo: “Prestazione da dimenticare”

Nel post dell’ultima amichevole prima del calcio d’inizio di Euro 2016, ha parlato ai microfoni di Rai Sport il centrocampista della Nazionale Italiana Riccardo Montolivo, che ha commentato così il 4-1 subito dagli azzurri questa sera all’Allianz Arena di Monaco: “Non c’è nulla da salvare, è una serata da dimenticare. Pensavamo di poter fare una prestazione diversa, ma la gara si è messa male fin dall’inizio e abbiamo fatto fatica, commettendo degli errori gravi che a questi livelli si pagano. Gap incolmabile? La distanza da Nazionali come la Germania c’è, bisogna ammetterlo, ma penso che recuperando alcuni elementi importanti e preparandola meglio in futuro faremo sicuramente meglio”.

L’Europeo si avvicina e questa sconfitta potrebbe destabilizzare gruppo e ambiente: “Dobbiamo credere nelle nostre potenzialità e soprattutto nel grande lavoro che sta facendo il mister. Non siamo la squadra che si è vista stasera e in passato abbiamo dimostrato di poter far meglio, quindi non dobbiamo fare drammi ma soltanto analizzare gli errori commessi stasera e imparare da questi, al fine di migliorare sotto tanti aspetti e crescere”.

Montolivo è senza dubbio tra le 16 certezze del ct azzurro, ma chi saranno i “famosi 7 dubbi”: “Queste sono domande da fare al mister. Spero soltanto faccia le scelte migliori al fine di avere una squadra competitiva per Euro 2016, perché ci sarà da combattere. Penso che ognuno sappia cosa significhi indossare questa maglia e onorarla sempre al meglio”.

Potrebbero interessarti:

Conte ammette: “Dobbiamo colmare un gap”

Ecco le 16 certezze di Conte in vista di Euro 2016

About Girolamo Zampa 1092 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.