Higuain alla Juve, no alla clausola rescissoria

Gonzalo Higuain potrebbe davvero andare alla Juve in questa sessione estiva di mercato. Ma potrebbe farlo senza che il club bianconero paghi la clausola rescissoria. Come?

In un’esclusiva di TuttoJuve, infatti, si è paventata un’ipotesi non certo remota vista la frequenza con la quale si verifica. Per avere Higuain, infatti, i bianconeri non sarebbero disposti a pagare i 94 milioni della clausola rescissoria imposta dal Napoli, né in due rate né in pagamento unico.

E allora come si fa a prendersi il Pipita? Semplice: utilizzando delle contropartite tecniche. Diversi, come già detto nei giorni scorsi, i calciatori della Juve che interessano al Napoli. E, se Pereyra dovrebbe raggiungere il club campano a prescindere da questo affare, diverso è il discorso per calciatori come Rugani e Sturaro, che invece sarebbero stati considerati solo in un secondo momento.

Sicuramente complicata, però, la via delle contropartite, essendo il Napoli fortemente intenzionato a volere tutto cash. Il motivo è semplice da intuire: cedendo l’argentino a meno di 94 milioni, il malcontento dei tifosi andrebbe alle stelle.

Altrettanto difficile, come detto, che la Juve sborsi gli oramai famigerati 94 milioni per l’attaccante argentino. Domani ci sarà un incontro tra Beppe Marotta e Aurelio De Laurentiis, nel quale si parlerà di quella che potrebbe essere la telenovela dell’estate.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA VECCHIA SIGNORA

About Marco Stile 197 Articoli
Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, studia Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Da sempre grande appassionato di calcio, si interessa anche al basket e al tennis.
Contact: Facebook