Ibrahimovic al Manchester United: Ufficiale a Breve

Oramai è fatta: Zlatan Ibrahimovic passerà al Manchester United. Ufficiale a breve la notizia del trasferimento dell’attaccante svedese alla corte di Mourinho.

Tanto tuonò che piovve. L’allenatore portoghese, da sempre estimatore di Ibracadabra, era disposto a fare carte false pur di accaparrarsi il giocatore ex PSG, che ha salutato i francesi alla fine di questa stagione.

Adesso il sogno di Mou è diventato realtà: sarà infatti ufficiale a breve il passaggio di Ibra al Manchester United. Una squadra che sta già prendendo la forma del trainer portoghese, da sempre legato ad uomini che, a suo dire, sposerebbero in pieno la sua filosofia di gioco.

La firma potrebbe arrivare nel giorno di riposo. La nazionale svedese, infatti, potrebbe permettere al 34enne svedese di lasciare il ritiro per andare a firmare il nuovo contratto con il club inglese. Un giorno libero darebbe dunque la possibilità ad Ibra di partire dalla Francia alla volta di Manchester, dove lo aspetterebbero i dirigenti dei Red Devils.

L’accordo definitivo con l’entourage del giocatore sarebbe quindi stato raggiunto. L’antipasto l’aveva dato l’attaccante dello United Anthony Martial, che aveva commentato così in una conferenza stampa: “Beh, che dire: spero di dare presto il benvenuto a Ibrahimovic al Manchester United”. Insomma: è cosa fatta.

Non conosciamo ancora le cifre dell’ingaggio che percepirà quello che è obiettivamente uno degli attaccanti più forti in circolazione, nonostante l’età avanzi. Ibrahimovic va al Manchester United: ufficiale a breve il passaggio dello svedese alla squadra di Mourinho.

Potrebbero interessarti:

About Marco Stile 536 Articoli
Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, studia Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Da sempre grande appassionato di calcio, si interessa anche al basket e al tennis.
Contact: Facebook