Ibrahimovic Dopato alla Juventus? Un Medico Svedese lo Accusa

L’accusa di un medico svedese piomba su Zlatan Ibrahimovic. Si tratta di Ulf Karlsson, tra l’altro ex medico della Nazionale della Svezia di Altetica, che lo ha dichiarato in una conferenza stampa raccolta dal quotidiano SportBladet.

ZLATAN IBRAHIMOVIC ERA DOPATO ALLA JUVENTUS?

“Durante i suoi trascorsi in bianconero, Zlatan aumentò di dieci chili in soli sei mesi. Credo fosse dopato, ne sono convinto”,  queste le parole di Karlsson, che in Svezia hanno ricevuto grande eco e hanno scatenato una polemica attorno all’attaccante del Paris Saint Germain. Nessuna prova, nessun riscontro certo, ma in Svezia la personalità di Karlsson, commissario tecnico dal 2001 al 2004, è stimata da tutto il paese ed è per questo che la notizia sta facendo il giro del web.

Non solo Ibra, anche un’altra vecchia conoscenza del calcio italiano è stato accusato dello stesso reato: Albin Ekdal è un altro che ai tempi della Juve ha guadagnato otto chili in pochi mesi”, il centrocampista svedese ha giocato anche con la maglia del Cagliari.

Karlsson ha poi chiarito: “Non è un’accusa personale verso Zlatan o Albin, ho parlato del primo perché è un grande nome. Mi riferisco più in generale al doping negli sport di squadra. Basti pensare che in quella Juventus il medico è stato sospeso per 22 mesi”.

Potrebbe interessarti:

About Sanji 1855 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.