Icardi al Napoli? Prima Offerta all’Inter

Il Napoli ha presentato all’Inter la prima offerta per Mauro Icardi. Il club di De Laurentiis, infatti, ha scelto il centravanti e capitano nerazzurro come principale obiettivo per rimpiazzare nello scacchiere di Sarri e nel cuore dei tifosi l’ormai ex Higuain, prossimo a firmare un contratto di quattro anni con l’odiata rivale Juventus. L’assalto al bomber di Rosario è partito già nella giornata di ieri quando gli emissari del club partenopeo hanno incontrato gli intermediari di Icardi e la moglie-procuratrice Wanda Nara.

Il Napoli ha proposto a Icardi un contratto di cinque anni a circa 6 milioni di euro a stagione, cifra di gran lunga superiore ai tre e mezzo che gli assicura l’Inter. Inoltre, il Napoli è disposto a lasciare ad Icardi il 50% dei proventi legati ai suoi diritti d’immagine, proprio come avveniva con Higuain. De Laurentiis, inoltre, sembra disposto anche a concedere ad Icardi e alla sua consorte una piccola parte nel cinepanettone in programma per l’inverno 2016.

Per quanto riguarda l’offerta all’Inter, il Napoli sarebbe disposto a sborsare 37 milioni per Icardi. A queste cifre, i nerazzurri non si siedono nemmeno a parlarne in quanto più volte Ausilio ha ribadito che il capitano è incedibile per una tale cifra. Sessanta milioni: sembra essere questo il tetto che il Napoli deve sfondare per convincere l’Inter a vendere Icardi ma difficilmente Giuntoli potrà spingersi così tanto per rimpiazzare Higuain.

Potrebbe interessarti: