Icardi resta capitano dell’Inter: ecco il provvedimento della società

Mauro Icardi resterà il capitano dell’Inter, è questa la decisione della società nerazzurra, che ha comunque preso un provvedimento nei confronti del numero 9 nerazzurro: multa salatissima per il bomber interista e ordine di cambiare parte della sua autobiografia, dove ha citato lo spiacevole episodio del Mapei Stadium di Reggio Emilia, in cui ebbe un duro confronto con una frangia della Curva Nord dell’Inter.

Ecco il comunicato della dirigenza nerazzurra, che si è espressa così sul proprio sito ufficiale pochi istanti fa: “A seguito dell’incontro avvenuto questa mattina tra i dirigenti e Mauro Icardi, comunica che per il capitano nerazzurro sarà applicata la sanzione prevista per aver violato il Regolamento Interno del Club, sottoscritto da ogni giocatore”.

Poco dopo, ai microfoni di FcInter.it, si è scusato anche Maurito Icardi: “Ho sbagliato, l’ho già detto più volte, intorno a me si è creato un polverone esagerato in questi giorni. Spero che i tifosi comprendano il mio stato d’animo e accettino le mie scuse”.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA SERIE A

About Pietro De Conciliis 514 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.