Infortuni Rea e Pisano, Tempi di Recupero: Comunicato Avellino Calcio

Al termine dell’allenamento pomeridiano, ultimo della settimana a porte aperte, l’U.S. Avellino ha emesso un comunicato sul proprio sito ufficiale, aggiornando stampa e tifosi sulle condizioni dei diversi giocatori che occupano in questo momento l’infermeria, a tre giorni dalla delicatissima sfida in programma al “Guido Biondi” di Lanciano.

Nella giornata di oggi sono stati sottoposti agli esami strumentali del caso Angelo Rea e Francesco Pisano, entrambi alle prese con problemi muscolari: il difensore di Pomigliano d’Arco ha riportato una lesione di secondo grado al polpaccio destro, mentre l’esterno destro sardo ha evidenziato esito distrattivo ai legamenti della caviglia destra, senza alcun tipo di lesione. I due componenti della retroguardia biancoverde saranno monitorati quotidianamente dallo staff medico irpino e dovrebbero tornare a disposizione dell’ex allenatore del Novara fra circa 15-20 giorni.

Come se non bastasse, in casa Avellino si è fermato anche Alessandro Sbaffo, che ha accusato un affaticamento all’adduttore destro, mentre hanno continuato a svolgere lavoro ridotto Ciccio Tavano, alle prese con un trauma distrattivo di primo grado al bicipite femorale destro, e Samuel Bastien, che non ha ancora smaltito l’affaticamento al flessore della coscia sinistra. Riposo assoluto, infine, per Gigi Castaldo, tenuto ai box da un’otite acuta e da un trauma retro auricolare all’orecchio destro.

Potrebbero interessarti:

Recuperati Arini e Jidayi: Tesser prova due formazioni

Maragliulo avverte i suoi: “Affrontiamo lupi affamati”

About Pietro De Conciliis 601 Articoli
Nato il 26 dicembre 1996, frequenta la facoltà di Scienze della Comunicazione (ramo Editoria) dell'Università degli Studi di Salerno (Fisciano). Aspirante giornalista e uno dei quattro amministratori di albarsport.com.