Infortunio Dybala, non gioca Juventus-Empoli

Vacanze di Pasqua da dimenticare per Massimiliano Allegri, che ha visto fermarsi in un colpo solo Dybala, Barzagli e Lichtsteiner, impegnati con le rispettive Nazionali, oltre ai lungodegenti Chiellini e Marchisio. Il problema più grave è senza dubbio quello accusato dalla Joya, sottoposto in mattinata ad alcuni esami strumentali per comprendere l’entità dell’infortunio muscolare alla coscia sinistra, che lo costrinse ad uscire anzitempo dal campo durante l’ultimo derby della Mole, vinto 4-1 dalla Vecchia Signora.

In attesa del comunicato ufficiale della società di Corso Galileo Ferraris, che uscirà presumibilmente nel primo pomeriggio, Premium Sport ha reso noto che l’argentino, secondo le ultimissime indiscrezioni, avrebbe evidenziato una lesione di 1° grado del bicipite femorale dell’arto sinistro, che lo terrebbe ai box per circa due settimane e non gli permetterebbe di prendere parte alla prossima gara di campionato, quando la Juve ospiterà un Empoli in ripresa allo “Stadium” di Torino, in occasione dell’anticipo serale della trentunesima giornata di Serie A, in programma sabato 2 aprile alle ore 20.45.

Il rientro del classe ’93, dunque, sarebbe previsto per il big match di “San Siro” con il Milan, una partita che potrebbe dirci molto in chiave Scudetto, considerando che a Buffon e compagni rimarrebbe, poi, solo lo scontro diretto di Firenze, contro la squadra di Paulo Sousa.

Potrebbero interessarti:

Si ferma anche Lichtsteiner: le ultime sulle sue condizioni

Barzagli in dubbio per la sfida con l’Empoli

About Girolamo Zampa 1010 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.