Infortunio Morata, Tempi di Recupero e Condizioni

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, Alvaro Morata, uscito nell’intervallo della partita tra Juventus e Carpi, ha riportato una contrattura alla coscia destra. Lo stesso Allegri, però, nel post-gara ha minimizzato il tutto, dichiarando di averlo sostituito a fine primo tempo per non rischiare di aggravare la situazione.

Lo spagnolo salterà per precauzione la sfida di domenica sera, in programma allo stadio “Marcantonio Bentegodi” contro l’Hellas Verona, così da essere a completa disposizione del tecnico toscano per la finale di Coppa Italia contro il Milan il prossimo 21 maggio all’Olimpico di Roma. Da valutare, inoltre, se sarà arruolabile per l’ultima tra le mura amiche con la Sampdoria, quando la Vecchia Signora festeggerà ufficialmente il suo quinto tricolore consecutivo, con capitan Buffon che alzerà al cielo il trentaquattresimo Scudetto della storia bianconera.

Vista l’assenza dello spagnolo e la squalifica di Mario Mandzukic, Massimiliano Allegri, per la sfida contro gli scaligeri, potrà contare, in attacco, solo su Simone Zaza e Paulo Dybala, con il primo che avrà un importante occasione per convincere l’allenatore a schierarlo titolare contro il Milan, dopo aver giocato il secondo tempo contro il Carpi ed aver anche trovato il gol, il quinto in campionato per lui. Oltre al centravanti croato, l’ex allenatore del Milan contro il Verona dovrà fare a meno anche degli squalificati Pogba, Hernanes e Lichtsteiner.

Potrebbero interessarti:

Highlights Juventus-Carpi 2-0: Video Gol e Sintesi

Highlights Milan-Frosinone 3-3: Video Gol e Sintesi