Infortunio Neto, Tempi di Recupero e Condizioni: Comunicato Juve

Brutte notizie per Massimiliano Allegri, che in una fase delicata del campionato perde un altro elemento della sua rosa. A comunicarlo, sul sito ufficiale, è proprio la Juventus, al termine degli esami a cui si è sottoposto Norberto Neto, fermatosi nell’allenamento del giovedì: “Il portiere brasiliano, uscito dall’allenamento a causa di un problema muscolare al polpaccio destro, ha riportato una lesione di 1\2 grado al gemello mediale. L’ex giocatore della Fiorentina potrà tornare in campo tra 30 giorni”.

La speranza della Juventus e di Massimiliano Allegri è quella di recuperarlo per la finale di Coppa Italia contro il Milan del 21 maggio all’Olimpico, dove Neto sarebbe sicuramente sceso in campo, essendo considerato, oltre che vice-Buffon, il “portiere di Coppa”. L’estremo difensore della Nazionale verdeoro, in questa stagione, ha giocato 5 partite, una in campionato, contro il Frosinone (terminata 1-1), e le 4 di Coppa Italia, contro Torino (4-0), Lazio (0-1) e le due gare contro l’Inter (3-0 all’andata e 0-3 a ritorno, per poi passare ai calci di rigore).

Visto quest’infortunio, sarà aggregato alla prima squadra il giovane portiere Audero, il numero 1 della primavera bianconera allenata da Fabio Grosso, che sarà il terzo portiere, con Rubinho che sostituità il connazionale Neto come secondo portiere alle spalle di capitan Buffon.

Potrebbero interessarti:

Allegri: “Dobbiamo stare attenti, nulla è scritto”

Juventus-Palermo: Probabili Formazioni