Inter-Juventus 2-1, De Boer: “Questa è la squadra che voglio”

Un Franck De Boer più che soddisfatto nel post-partita di un infuocato Inter-Juventus, vinto da Icardi e compagni in rimonta grazie ai gol dello stesso capitano nerazzurro e di Ivan Perisic, entrato al posto di Eder a pochi minuti dalla fine. Al termine dei 90 minuti, l’allenatore olandese ha analizzato così il match di San Siro: “Questa è la squadra che voglio vedere, è la squadra che voglio vedere sempre non solo contro la Juve”.

L’ex tecnico dell’Ajax ha poi continuato: “Abbiamo parlato molto dopo la sconfitta con l’Hapoel e sapevamo che sarebbe stata una gara molto difficile per noi, ma allo stesso importantissima per la nostra stagione. Volevamo vincere davanti ai nostri tifosi e sono molto soddisfatto della prestazione dei miei ragazzi, bravi a fare la partita contro una Juve fortissima e, soprattutto, a reagire dopo aver preso il gol nel nostro momento migliore”.

Cambiano gli obiettivi in casa Inter? “Noi dobbiamo pensare a lavorare e a migliorare tanto tatticamente, perchè io sono arrivato a preparazione finita e ci vorrà del tempo prima di vedere la vera Inter. Oggi c’è stato un passo avanti, dobbiamo guardare partita per partita e cercare di rispettare l’obiettivo della società, ovvero arrivare nei primi tre posti e accedere alla prossima Champions League”.

Potrebbero interessarti:

Allegri: “Ci vuole più cattiveria in queste partite”

Rivivi il Live di Inter-Juventus

About Girolamo Zampa 1231 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.