Inter-Napoli: Focus sugli avversari dei Nerazzurri (Serie A 2015-16)

Si avvicina il big match che vedrà affrontarsi Inter e Napoli, sabato sera a San Siro; match valido per la 33esima giornata di campionato di Serie A 2015-16, in palio i soliti 3 punti. Andiamo dunque a stilare un focus per capire che tipo di avversari si aspettano i nerazzurri, partendo dalle statistiche.

Il Napoli arriva da una serie di risultati positivi è ha raccolto un bottino niente male che gli permette di galleggiare nella parte alta della classifica . Il carrarmato guidato da Sarri ha abbattuto 5 delle ultime 6 sfidanti in campionato, collezionando così 15 punti in 6 partite. Rimanendo in questo lasso di tempo la media con cui viaggia la squadra di Sarri è di 2,5 punti a partita; quella dell’Inter, di 1,7.

Ma, se l’analisi delle statistiche potrebbe far sembrare il Napoli una macchina da guerra nuova di zecca, l’analisi delle partite svela un possibile crollo psicologico dovuto a 3 fattori relativi alla classifica (e non solo); vediamo quali. 1)L’espulsione del suo trascinatore, ovvero il Pipita, nella gara del “Friuli”;
2)La definitiva resa al cammino imperioso della Juventus sempre più vicina alla conquista dell’ennesimo scudetto; 3)La Roma che rimane inchiodata al terzo posto a soli 6 punti di distanza.

Sembrerebbe quindi che i cigoli del carrarmato Napoli stiano iniziando ad arrugginirsi, ma attenzione, meglio non farsi troppe illusioni. Il Napoli continua a vincere anche senza il suo leader in campo, basti vedere il 3-0 rifilato al Hellas Verona proprio domenica scorsa (il Napoli giocava in casa)! Assenza importante dunque, ma non decisiva; ricordiamo che Higuain salterà non solo la partita con l’Inter ma anche quella col Bologna e la delicatissima trasferta a Roma.

Potrebbe interessarti: