Israele-Italia, Bonucci convocato

Dopo che nei giorni scorsi si era vociferato che non avrebbe preso parte alla partita contro Israele di lunedì nell’esordio dell’Italia nelle qualificazioni ai mondiali 2018, Leonardo Bonucci si aggregherà domani alla Nazionale.

Il difensore della Juventus aveva rinunciato a disputare l’amichevole di ieri a Bari contro la Francia, dopo non esser stato convocato per la sfida di campionato dei bianconeri contro la Lazio, per rimanere vicino al figlio di 2 anni ricoverato in ospedale. Ora, invece, Bonucci partirà con i suoi compagni per Haifa, dove si disputerà la partita contro Israele.

Una buona notizie per il difensore, che sembra aver passato questo momento molto difficile, e per Ventura, che ritrova così un elemento fondamentale per il 3-5-2, la cui mancanza si è sentita in fase di impostazione nell’amichevole persa contro i transalpini di Didier Deschamps.

Evidente come le condizioni del figlio del difensore della Juve non preoccupino più, tanto da risollevare l’animo del padre. Una notizia che non può che far piacere tutti gli appassionati di calcio: tantissimi, infatti, i messaggi arrivati in questi giorni al calciatore bianconero per augurare una buona riuscita dell’intervento al figlio (del quale non si conosce bene la patologia). La Nazionale, intanto, è al sicuro: Bonucci convocato in Israele-Italia.