Juve Campione d’Italia, Allegri: “Annata ricca di emozioni”

Foto Allegri allenatore Juventus

Dopo aver festeggiato insieme alla squadra a Vinovo, Massimiliano Allegri è intervenuto ai microfoni di JTV per commentare la vittoria del quinto scudetto consecutivo: “Abbiamo vinto il quinto campionato consecutivo, dopo i tre dell’era Conte, al termine di una stagione straordinaria. Eravamo partiti male, con poca umiltà e concentrazione, con la gente che dava tutto per scontato e ha subito manifestato il suo malumore. Dopo il Sassuolo abbiamo reagito e abbiamo ricominciato a vincere, guardando partita per partita, sino ad arrivare in cima alla classifica”.

Vincere 24 partite su 25 non è una cosa “normale”: “Questo record penso sia quasi irripetibile, è questa serie che c’ha permesso di passare il Napoli e di rimanere sempre in vetta alla classifica, rischiando solo una volta dopo il pareggio di Bologna, ma in quel caso la squadra di Sarri non ne ha approfittato. Anche nell’ultima partita di Firenze la squadra è rimasta concentrata fino all’ultimo minuto. Avevamo iniziato bene, ma nel finale ci siamo abbassati e abbiamo subito la reazione della Fiorentina. Siamo stati bravi a reagire e a trovare subito il gol, poi è stato straordinario Buffon sul rigore e brava la squadra a soffrire da grande”.

Una stagione lunga e tortuosa, che ha visto il tecnico livornese “arrabbiarsi” più di una volta in panchina: “Sono un perfezionista e chiedo spesso ai miei giocatori di giocare la palla e di sbagliare il meno possibile anche sul 4-0. Il cappotto di Carpi? Quella è un’immagine simpatica, ma in quel momento ci giocavamo punti importanti e abbiamo rischiato grosso fino all’ultimo. In questi mesi ho detto più volte che avremmo dovuto continuare a guardare partita per partita, nella speranza di essere più vicini all’obiettivo a fine aprile. Dopo lo scontro diretto col Napoli abbiamo allungato e lì i ragazzi sono stati fantastici a non mollare e a chiudere il discorso addirittura con 3 giornate d’anticipo”.

GUARDA IL VIDEO DELLA FESTA DI VINOVO

About Pietro De Conciliis 590 Articoli
Nato il 26 dicembre 1996, frequenta la facoltà di Scienze della Comunicazione (ramo Editoria) dell'Università degli Studi di Salerno (Fisciano). Aspirante giornalista e uno dei quattro amministratori di albarsport.com.