Juventus-Melbourne, Allegri: “Pogba è nostro”

La Juventus è pronta ad affrontare il primo vero test match australiano, contro la selezione locale del Melbourne Victory, che ospiterà la squadra di Massimiliano Allegri. Alla vigilia dell’esordio nell’International Champions Cup, ha parlato in conferenza stampa proprio il tecnico bianconero, che ha innanzitutto toccato l’argomento Paul Pogba: “Paul è ancora un nostro giocatore, siamo fiduciosi. Alla fine del mercato ci ritroveremo con una squadra molto forte, ne sono certo”.

La preparazione è appena iniziata, ma l’allenatore livornese appare molto fiducioso: “Qui è possibile lavorare molto bene, sia per le temperature sia per le strutture a disposizione. La partita di domani contro il Melbourne sarà importante soprattutto per migliorare la condizione, e questo è il nostro primo obiettivo,mentre l’altro è quello di evitare infortuni. Dovremo scendere in campo con il giusto atteggiamento. Tutti avranno spazio, anche i più giovani”.

I Nazionali sono ancora in vacanza, ma a breve torneranno alla base per preparare la Supercoppa Italiana contro il Milan: “Quando torneremo a Torino, avrò tutti i giocatori più importanti a disposizione. La società sta lavorando bene sul mercato ed io sono sereno nel lavorare con la squadra a mia disposizione per preparare il campionato. Pogba? Per ora è un giocatore della Juventus, ma il mercato è ancora aperto e la società è attenta. Questo è confermato dai 4 giocatori che sono arrivati per migliorare la squadra: Pjanic, Daniel Alves, Benatia e Pjaca. Sono sicuro che il 31 agosto, quando chiuderà il mercato, avremo una squadra competitiva sia in Italia che in Europa”.

Potrebbero interessarti:

Pogba al Manchester United, è fatta: ufficiale a breve?

Sorteggio Calendario Serie A 2016-17: Date, Orari, Streaming e Diretta Tv