Juventus, Asamoah: “Voglio Scudetto e Coppa Italia”

Al ritorno da una serie di infortuni, che lo hanno tenuto lontano dal terreno di gioco per lunghi periodi, ai microfoni di Sky è intervenuto il bianconero Kwadwo Asamoah, protagonista dei successi degli ultimi anni in casa juventina. Il centrocampista ghanese, anche dopo l’uscita dalla Champions, non vede sfumare gli obiettivi della sua squadra: “Dobbiamo fare uno sforzo ulteriore, queste ultime otto partite sono decisive.

Dopo aver visto volare via la conquista del “Triplete” come accaduto lo scorso anno, il numero 22 bianconero vuole almeno vincere le due competizioni rimaste: “Scudetto e Coppa Italia? Ci proveremo. Sarà difficile ripetersi dopo l’anno scorso, ma tenteremo di nuovo” e continua: “Saranno sette gare, tutte molto difficili da affrontare“.

Per la Juventus sono cambiati gli obiettivi di stagione, come è cambiato il ruolo di Asamoah a centrocampo, per portare un aiuto a Pogba, anche se non si trova ancora al meglio della condizione: “Io sono contento quando la squadra vince, anche se vengo impiegato di meno. Cerco sempre di dare il massimo quando c’è bisogno di me. L’importante è che, quando si entra in campo, anche per pochi minuti, si deve avere la consapevolezza di poter fare la differenza.

Potrebbe interessarti:

About Eleonora Ciaffoloni 337 Articoli
Vive a Perugia, ma studia presso la facoltà di Scienze Politiche e relazioni internazionali dell'Università di Siena. Appassionata di letteratura, sport e grande sostenitrice del Perugia Calcio.