Juventus-Atalanta, Gasperini: “Non dobbiamo farci illusioni”

“Non dobbiamo fare proclami, non dobbiamo farci illusioni, questo l’imperativo di Gian Piero Gasperini alla vigilia della delicatissima sfida tra Juventus e Atalanta, in programma allo “Stadium” di Torino alle ore 20.45. Protagonista della conferenza stampa odierna, il tecnico della Dea ha presentato così la gara di domani: “Se non fossimo in un tale momento di forma, avremmo parlato di una partita a senso unico e dal pronostico scontato, quindi preferisco pensare esclusivamente alla mia squadra e a dove possiamo arrivare con questo organico”.

La Juve è senza dubbio la squadra più forte del campionato italiano, ma l’Atalanta ha dimostrato di poter mettere in difficoltà chiunque: “Il nostro morale è alle stelle, inutile negarlo, ma dobbiamo rimanere con i piedi per terra e continuare a lavorare a testa bassa, se non vogliamo incorrere in imbarcate o in errori grossolani. Siamo consapevoli della nostra forza, ma dobbiamo diventare bravi a gestire le emozioni e i momenti di una stagione, perchè capiterà anche a noi di attraversare periodi difficili ed è lì che viene fuori la grande squadra”.

La sconfitta di Marassi ha sicuramente fatto male ai campioni d’Italia, pronti all’immediato riscatto: “Mi aspetto una Juve arrabbiata, che ci aggredirà sin dall’inizio per mettere in discesa la gara e dimenticare la sconfitta con il Genoa. Quando giocano in casa, i ragazzi di Allegri approcciano in maniera diversa, in maniera più spensierata, senza pensare alle prossime gare”.

Potrebbero interessarti:

Juventus-Atalanta: Probabili Formazioni e Pronostico

Juventus-Atalanta, Allegri: “Dobbiamo vincere, Dybala convocato”

About Girolamo Zampa 1092 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.