Juventus-Cagliari, Alex Sandro: “Dobbiamo reagire per dimenticare l’Inter”

Alla vigilia di Juventus-Cagliari è il brasiliano Alex Sandro a parlare ai microfoni dei giornalisti. La sconfitta contro l’Inter è ancora viva nei ricordi dei bianconeri ma l’esterno di Allegri invita tutto l’ambiente ad andare avanti: “Eravamo certi che con l’Inter avremmo trovato un ambiente ostico e tanta pressione nei nostri confronti. È stata una partita difficile, contro una squadra che ha fatto di tutto per regalare una gioia ai propri tifosi. Ora dobbiamo lavorare giorno dopo giorno, senza trovare giustificazioni e migliorare. Possiamo reagire subito perché abbiamo una squadra forte, brava ad uscire da queste situazioni”.

Il riscatto passa attraverso il match casalingo col Cagliari. Alex Sandro lo sa bene: “La delusione per la sconfitta di Milano ci deve far scendere in campo con tanta rabbia agonistica. Dobbiamo giocare come sappiamo, cercando la vittoria dal primo all’ultimo minuto. Solo così possiamo dimenticare il passo falso di domenica scorsa”.

L’ultima battuta di Alex Sandro è sul campionato: “Ridurre il discorso Scudetto a Juventus e Napoli mi sembra riduttivo. Tante squadre sono attrezzate e competitive e faranno il massimo per renderci la vita difficile. La Juventus deve pensare a se stessa e non alle altre: solo così possiamo raggiungere gli obiettivi che, insieme alla società, ci siamo prefissati ad inizio stagione”.

Potrebbero interessarti: