Juventus-Empoli, Saponara: “Vogliamo fare punti”

Si avvicina Juventus-Empoli, anticipo serale della dodicesima giornata del girone di ritorno della Serie A 2015-16, e a parlare ai microfoni di PianetaEmpoli.it è Riccardo Saponara, trequartista e autentico gioiello dei toscani, che ha presentato così la sfida, all’apparenza proibitiva, dello “Stadium”: “Ci aspetta una delle partite più dure e difficili del nostro campionato, perché giochiamo sul campo dei campioni d’Italia e contro la squadra più solida della Serie A. Nonostante ciò, però, non abbiamo intenzione di giocare un ruolo da comparsa e vogliamo a tutti i costi portare a casa punti importanti. Non mi accontenta della buona prestazione”.

Il numero 8 biancazzurro non è al meglio per un problema muscolare, ma la sua presenza sabato sera non è in discussione: “Sto svolgendo lavoro differenziato per tornare al 100% della mia condizione e ritrovare un po’ quello spunto che mi ha contraddistinto nel girone d’andata. Per il resto sto bene e non vedo l’ora di giocare questa partita, perché non uscire sconfitti dallo Juventus Stadium significherebbe aver dimenticato un periodo non proprio positivo. La sosta è stata molto utile per ricaricare le pile a livello fisico e mentale”.

Il mercato ha più volte accostato Saponara alla Vecchia Signora, ma il fantasista scuola Milan ha “dribblato” anche questa domanda: “Fanno piacere gli apprezzamenti, ma ho imparato che fin quando non c’è nulla di concreto è inutile parlare. Ho un procuratore che lavora per me proprio per non ascoltare certe voci durante la stagione. In estate vedremo il da farsi, valuteremo eventuali offerte e decideremo con la massima serenità, sempre per il bene dell’Empoli”.

Potrebbero interessarti:

“Falso Allarme” per Bonucci: tre giorni di riposo

Anticipi e Posticipi 37a e 38a Giornata Serie A 2015-16: Juve-Carpi anticipata

About Girolamo Zampa 1099 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.