Juventus-Fiorentina 1-0: le dichiarazioni di Pioli nel post partita (Serie A 2017-18)

fonte foto: FiorentinaUno.com

Terza sconfitta in campionato per la Fiorentina, che perde 1-0 all’Allianz Stadium di Torino contro la Juventus di Allegri. Queste le dichiarazioni di Stefano Pioli nel post della partita valevole per la quinta giornata della Serie A 2017-18.

Una Viola che non ha rinunciato a giocare nel corso dei 90 minuti: “Non potevamo venire qui e chiuderci in difesa, abbiamo determinate caratteristiche e dobbiamo abituarci a giocare la palla con serenità e personalità su ogni campo. Avevamo di fronte una squadra molto forte come la Juventus, però avremmo potuto schiacciarci meno in alcune circostanze, andando a pressare alti come nel primo tempo. C’è un po’ di rammarico perchè abbiamo stretto i denti nel corso dei 90 minuti e anche in 10 abbiamo avuto un’ottima occasione con Simeone, senza dimenticare quella di Gil Dias”.

Il gol subito ha fatto arrabbiare molto l’ex tecnico di Inter e Lazio: “Dispiace aver preso un gol del genere perchè tutto il reparto avrebbe potuto fare meglio. Almeno due difensori su tre hanno sbagliato la loro posizione secondo me, nonostante Higuain non abbia toccato la palla. Aveva comunque preso il tempo a Pezzella e poi Gaspar è arrivato in ritardo su Mandzukic, era un gol più che evitabile. Loro hanno tante armi in attacco e quindi era lecito soffrire in alcune situazioni, però prendere questo gol e non sfruttare alcune occasioni davanti fa male”.

Si aspettava un’altra Juve? “E’ una Juve fortissima, che le vince tutte e riesce a vincere le partite anche sporche, contro squadre compatte e organizzate come la nostra. Difficile fare meglio di così”.

Potrebbe interessarti:

Le parole di Allegri nel post partita di Juve-Fiorentina

About Girolamo Zampa 1393 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.