Juventus, Multa dalla Nike per la terza stella

La Juve non ha la testa solo rivolta al mercato. E, quindi, Gonzalo Higuain è sì una priorità, ma comunque non assoluta. C’è infatti una multa dalla Nike, alla quale i bianconeri dovranno pagare ben due milioni di euro. Ma perché?

La terza stella costerà cara alla dirigenza della Juve. La Nike, infatti, ha richiesto un risarcimento proprio a causa dei fatti seguenti al primo scudetto dell’era Conte, quando i bianconeri decisero di applicare una terza stella per celebrare i trenta scudetti vinti ‘sul campo’, rispetto a quelli riconosciuti dalla giustizia sportiva.

Il motivo della multa? L’azienda già al momento dell’applicazione della terza stella sulla maglia della Juve, decisa dagli stessi bianconeri, aveva storto non poco il naso. E anche la scritta “30 sul campo” non era piaciuta al brand americano, che aveva minacciato guai grossi per il club.

Erano addirittura 80 i milioni chiesti al tribunale di Ginevra nel novembre 2014, a causa del rapporto tra le parti interrotto dopo 13 anni. Una buona notizia, quindi, quella che vede i milioni di euro di multa diminuire a due. Ma resta comunque una gatta da pelare per i bianconeri, che però, conoscendo lo stile della dirigenza, pagheranno senza colpo ferire la somma.

Gli scudetti della Juve, quindi, fanno ancora parlare di sé dopo le polemiche delle scorse stagioni. La Nike multa la Juve: due milioni per la terza stella.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA VECCHIA SIGNORA

About Marco Stile 342 Articoli
Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, studia Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Da sempre grande appassionato di calcio, si interessa anche al basket e al tennis.
Contact: Facebook