Juventus News, Evra vicino all’addio: Asamoah titolare col Bologna?

La Juventus si prepara a salutare Patrice Evra. Il terzino francese è pronto a dire addio alla Vecchia Signora e ad accettare una delle offerte arrivate dal Valencia e dal Manchester United: protagonista della consueta conferenza stampa di vigilia, a poco più di 24 ore dal match con il Bologna, Massimiliano Allegri non si è sbilanciato sul futuro del suo numero 33, che potrebbe essere sostituito da Kwadwo Asamoah nella serata di domani.

L’impiego del ghanese sulla corsia mancina rappresenta una buona soluzione in assenza di Alex Sandro, ancora alle prese con il problema muscolare riportato nel corso del primo tempo della Supercoppa con il Milan, ma quel che è certo è che prima della sosta natalizia Evra sarebbe stata la prima ed unica scelta per sostituire il tornante brasiliano. I dubbi di Allegri, naturalmente, sono legati alle diverse voci che hanno visto coinvolto l’esterno sinistro della Nazionale transalpina, che ha manifestato la sua volontà di giocare con maggiore continuità e di cambiare aria, nella speranza di arrivare nel miglior modo possibile al Mondiale russo del 2018, nonostante l’anagrafe.

Lo Utd rappresenterebbe sia una scelta di cuore, considerando che l’Old Trafford è stata per anni la seconda casa del francese, sia una scelta tecnico-tattica, visto che Mourinho non si fida ciecamente dell’ex Toro Darmian, schierato titolare nelle ultime settimane; la destinazione spagnola, invece, potrebbe consentire ad Evra di trovare nuovi stimoli e di “provare” un nuovo campionato, consapevole del fatto che il Valencia attraversa un momento storico molto difficile ed è costretto a far fronte a una condizione di classifica quasi “tragica”.

Staremo a vedere, sono attesi aggiornamenti rilevanti già all’inizio della prossima settimana.

About Pietro De Conciliis 583 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.