Juventus News, Pjanic: “Roma? Era giusto cambiare, qui si vince”

Pjanic manda "frecciate" alla Roma: "Alla Juve scudetto possibile"

A pochi giorni dall’annuncio ufficiale della Juventus, arrivano le prime parole di Miralem Pjanic, primo acquisto della sessione estiva di mercato della Vecchia Signora. Intercettato dai microfoni di Mercato365.com, l’ex numero 15 della Roma ha parlato dell’avventura che lo attende, senza dimenticare il suo passato in giallorosso.

Mire, cercato da mezza Europa, ha commentato così la sua scelta: “Era arrivato il momento di cambiare, non potevo più restare alla Roma perché ho troppa sete di trofei. Ho vissuto anni bellissimi in casa giallorossa, ho trovato fratelli, amici e compagni di vita, ma la carriera va divisa da tutto il resto. Ho lavorato sempre al massimo per raggiungere questi livelli ma adesso voglio vincere. A Lione ho giocato benissimo ma non ero abbastanza maturo e quindi per non bruciare le tappe scelsi di andare alla Roma, società in cui ho avuto la possibilità di crescere di giorno in giorno ma per vincere ci vuole un club superiore e la Juve può darmi ciò che desidero”.

Voglia di vincere, di alzare trofei negli anni migliori della sua carriera, ma soprattutto di giocare per una società seria e con degli obiettivi precisi: “Perché proprio la Juve? Avevo moltissime scelte, Real, Manchester, Chelsea, ma nessuna di queste squadre al momento ha delle basi certe. Sono tutte società che ogni stagione cambiano e si riformano mentre la Juve ha come punto di forza la stabilità, che li ha resi invincibili e quest’anno ci permetterà di puntare alla Champions. Il mio obiettivo è vincere e crescere ancor di più, nella speranza di raggiungere il livello di gente come Pirlo, Zidane e Platini”.

Potrebbero interessarti:

Pjanic alla Juventus: i dettagli dell’affare

Marchisio: “Pjanic top player, aspettiamo Dani Alves”

About Armando Della Porta 464 Articoli
Armando Della Porta nasce a Nocera Inferiore il 28 settembre 1992. Fin da piccolo è appassionato di sport, seguendo con maggior passione calcio, tennis e rugby.
Contact: Facebook