Juventus-Palermo 4-0, Ballardini: “Possiamo salvarci”

Il tecnico rosanero, Davide Ballardini, è intervenuto ai microfono di “Sky Sport” al termine del match contro la Juventus, che ha visto il Palermo soccombere in virtù del poker calato dai bianconeri: “Il Palermo ha giocato da vera squadra e abbiamo avuto molteplici occasioni, ci siamo presentati alla porta di Buffon più volte. Abbiamo molti meriti, ma soprattutto demeriti. Queste non sono le nostre partite, pensiamo già mercoledì”.

Il mister ha parlato delle querelle, ormai sorvolate, di Stefano Sorrentino“Quello che è accaduto tra me e Sorrentino è stato risolto. Siamo persone serie e siamo entrambi in condizioni difficiliLa nostra forza e la nostra rabbia deve riuscire a farci abbandonare da questa situazione. Non ho esultato al gol di Vazquez contro l’Hellas Verona? Andate a vedere in occasione di altri gol, non è mia abitudine esultare durante una partita, ma solamente a fine gara”.

La condizione dei giocatori del Palermo: “Ho lasciato una squadra fatta da giocatori seri, ma ora stanno soffrendo tanto per questa situazione. Siamo dispiaciuti e la nostra condizione è peggiorata da gennaio.”

Infine Ballardini ha affermato che il Palermo è ancora in piena lotta per salvezza: “Noi abbiamo le qualità tecniche e la tenacia per riuscire a raggiungere la salvezza. Io ho delle idee di gioco ben chiare: qualità in a centrocampo ed in particolare  sulle fasce. Forse oggi non era la partita ideale, contro una squadra di spessore, ed inoltre avevamo un’assenza importante, quella di Quaison.”

Potrebbero interessarti anche:

About Alessia Casella 207 Articoli
Nata nel '96 a Salerno, sotto il segno del cavalluccio granata. Appassionata del calcio in generale, visitare il mondo in lungo e in largo, e della moda. Sogno nel cassetto? Diventare direttore sportivo.
Contact: Facebook