Lanciano-Avellino 1-2, Tesser: “Un punto per la salvezza”

Le parole di Attilio Tesser al termine di Lanciano-Avellino: “Sono contento per questi tre punti fondamentali. Dobbiamo ancora conquistarne uno sul campo per la salvezza matematica, e con il Como cercheremo di ottenerla per la maglia e per i nostri tifosi. L’espulsione? Ho solo alzato la mano dopo l’episodio con Biraschi, non ho detto nulla per tutta la partita e mi ha cacciato fuori. Ci giocavamo una fetta importante di salvezza oggi. Da quando siamo rimasti in dieci abbiamo subito un po’, ma è stata una bellissima partita tra due squadre che se la sono data di santa ragione”.

Tesser ha poi proseguito: “Dovevamo chiuderla con il terzo gol già nel primo tempo, ma direi che ne abbiamo avute di occasioni per chiuderla anche nel secondo tempo. Loro hanno reagito con il cuore nel secondo tempo. Nel girone di ritorno hanno fatto un cammino da playoff, se oggi fossimo arrivati molli sarebbe stata davvero dura. Salvezza? Faremo i conti alla fine, facciamo questo punto che manca, togliamoci lo sfizio di fare bene in queste ultime partite, davanti ai nostri tifosi non abbiamo fatto bene finora”.

Potrebbe interessarti:

About Sanji 1721 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.