Lanciano-Avellino, Joao Silva: “Voglio guadagnarmi il rinnovo”

Conferenza stampa nel ventre del Partenio-Lombardi in vista della sfida col Lanciano. Ai microfoni c’è l’attaccante biancoverde Joao Silva, che commenta così l’ultima partita contro la Pro Vercelli: Sono contento per la prestazione e di aver dimostrato che so farmi trovare pronto. Fisicamente sto bene, ho voglia di fare bene e dimostrare quanto valgo, così che il presidente possa esercitare il rinnovo di due anni”.

Sul suo utilizzo in campo: Pensavo di giocare di più, aiutare la squadra e continuare ciò che di buono ho fatto a Bari. Non avere il posto assicurato fa parte del calcio, ma io faccio sempre al meglio il mio dovere. Col lavoro si ottengono i risultati, se avessi segnato nelle occasioni avute sarebbe stato diverso”.

Sul ruolo che può ricoprire in campo: “Posso giocare come prima punta o con un compagno, per me è indifferente. Mi piace muovermi e spaziare in diverse zone del campo. L’occasione sfumata a Vercelli? Ho impresso troppa forza al pallone ed è finito alto. Ma ciò che è importante è la prestazione e noi abbiamo giocato bene. Dobbiamo continuare ad essere umili”.

Una parola sul momento difficile della squadra e sull’esonero di Marcolin: “Penso che i risultati non siano arrivati perché siamo stati sfortunati in partite difficili. Per quanto riguarda i due mister, mi sono trovato bene con entrambi”.

 

About Pasquale D'Alessio 10 Articoli
Nato nel 1996, studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Appassionato di sport e giornalismo, ma anche di videogiochi, film e serie tv. Tifosissimo dell'Avellino Calcio.