Lanciano-Avellino, Maragliulo: “Non possiamo sbagliare”

La Virtus Lanciano attende al “Biondi” l’Avellino di Tesser. I rossoneri sono reduci dal prezioso punto conquistato a Cagliari (1-1) e soprattutto dalla stangata dei cinque punti di penalizzazione, che li ha fatti scivolare al terzultimo posto in classifica.

Così il tecnico degli abruzzesi Primo Maragliulo in conferenza stampa: “Nonostante la penalizzazione, l’atteggiamento dei ragazzi mi fa ben sperare e mi fa capire che ci sono. È inutile guardare cosa fanno gli altri se non si fa risultato. Se prima potevamo permetterci di fare qualche errore, ora non possiamo più sbagliare. Affronteremo una squadra tosta come l’Avellino, che ha ritrovato Tesser, con il quale stava facendo molto bene. Poi ha avuto un periodo negativo ma contro la Pro Vercelli sembra essersi ripresa. Non avendo la salvezza assicurata, l’Avellino sarà affamatissimo di punti e quindi per noi sarà una partita molto difficile”.

Questa mattina allenamento al “Memmo” per i frestano. Tralasciando i soliti acciacchi tipici del post partita, Maragliulo ha lavorato con la rosa al completo ad esclusione del convalescente Boldor, di Rocca, impegnato con la Nazionale under 20 e di Turchi, alle prese con una distrazione muscolare, che difficilmente gli permetterà di partecipare alla prossima partita casalinga.

Potrebbe interessarti: 

Lanciano-Avellino: Tesser alle prese con gli infortunati

About Pasquale D'Alessio 10 Articoli
Nato nel 1996, studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Appassionato di sport e giornalismo, ma anche di videogiochi, film e serie tv. Tifosissimo dell'Avellino Calcio.