Lanciano-Perugia: Probabili Formazioni (Serie B 2015-16)

Il Perugia di Pierpaolo Bisoli si presenterà con gli uomini contati al match di sabato pomeriggio in trasferta contro la Virtus Lanciano, valevole per la dodicesima giornata del girone di ritorno della Serie B 2015-16.

Le principali pedine d’attacco non scenderanno in campo: Matteo Ardemagni lavorerà a parte ancora per una ventina di giorni, mentre Rolando Bianchi, a causa della distorsione alla caviglia, continuerà a svolgere differenziato, nonostante sia stato inserito nella lista dei convocati. Ancora infortunati rimangono Nicola Belmonte, Lorenzo del Prete, Jean Armel Drole e Vittorio Parigini. Assenti per la convocazione nelle rispettive Nazionali, invece, il portiere Lukas Zima e il centrocampista Sanjin Prcic, mentre Mato Milos dovrà scontare una giornata di squalifica in seguito all’ammonizione procuratosi con la Salernitana. Una buona notizia per i grifoni è il ritorno di Leonardo Spinazzola, che a Lanciano partirà subito titolare a centrocampo.

In casa Virtus invece mancherà l’attaccante Di Francesco, espulso a pochi minuti dalla fine nella sfida casalinga contro il Cesena, vinta dai rossoneri. Out anche Di Filippo, a causa di un fastidio alla schiena. Nel 4-3-3 disegnato da mister Maragliulo, il tridente offensivo sarà composto da Vastola, Ferrari e Marilungo, con Bacinovic pronto ad orchestrare il gioco, accanto a Vitale e Rocca.

Di seguito, sono riportate le probabili formazioni per la gara di sabato, valida per la 33ª giornata del campionato di Serie B:

Virtus Lanciano (4-3-3): Cragno; Aquilanti, Amenta, Rigione, Di Matteo; Vitale, Bacinovic, Rocca; Vastola, Ferrari, Marilungo. Allenatore: Primo Maragliulo.

Perugia (4-4-2): Rosati; Molina, Volta, Mancini, Rossi; Spinazzola, Della Rocca, Rizzo, Guberti; Aguirre, Zapata. Allenatore: Pierpaolo Bisoli.

Potrebbe interessarti:

About Eleonora Ciaffoloni 283 Articoli
Vive a Perugia, ma studia presso la facoltà di Scienze Politiche e relazioni internazionali dell'Università di Siena. Appassionata di letteratura, sport e grande sostenitrice del Perugia Calcio.