Lapadula alla Juventus? Sinergia con il Sassuolo

Gianluca Lapadula è vicino alla Juventus che, a sua volta, potrebbe girarlo al Sassuolo in quella che si preannuncia essere una vera e propria sinergia di mercato per la prossima stagione. A raccontare gli ultimi sviluppi sul futuro dell’attaccante del Pescara è il Corriere dello Sport: secondo il quotidiano romano, infatti, Marotta avrebbe bruciato la concorrenza di Genoa, Milan, Lazio e Napoli. La decisione finale spetterà a Lapadula che, però, sembra orientato ad accettare la corte juventina, in quanto sarebbe l’unico scenario che gli permetterebbe di giocare andando in prestito proprio al Sassuolo.

L’eventuale cessione in prestito di Lapadula dalla Juventus al Sassuolo permetterebbe ai bianconeri di aprirsi un vero e proprio corridoio preferenziale in casa neroverde. A Sassuolo, infatti, gioca un certo Domenico Berardi, giocatore da anni nell’orbita bianconera e che piace, non poco, a Max Allegri: Berardi, però, sembra restio ad un trasferimento immediato in Piemonte in quanto troverebbe poco spazio nel reparto avanzato juventino. A questo punto, Marotta vorrebbe concludere il suo acquisto e lasciarlo un altro anno in Emilia per farlo maturare ulteriormente.

Oltre a Lapadula e all’affare da concludere in sinergia col Sassuolo, la Juventus si guarda intorno per andare a caccia di altri giovani talenti. Piace tantissimo Caprari del Pescara che potrebbe essere prelevato e lasciato un altro in Abruzzo oppure prestato all’Empoli che si è fatto avanti per valorizzare il giovane centrocampista. Sempre in Abruzzo piace Federico Di Francesco, figlio del tecnico del Sassuolo Eusebio e giocatore della Virtus Lanciano appena retrocessa in Lega Pro: se Marotta riuscisse a chiudere quest’operazione è probabile che il ragazzo venga momentaneamente girato al Bologna.

Potrebbe interessarti anche: