Latina-Avellino 3-0, D’Angelo: “Scordiamoci i Playoff”

Partita non in grado di regalare un risultato positivo alla squadra biancoverde quella tra Latina e Avellino, che termina con un risultato di 3-0 per i ragazzi di Gautieri.

Al termine dei 90 minuti, è intervenuto ai microfoni di Ottochannel un capitano amareggiato, Angelo D’Angelo, che ha commentato così la sconfitta: “Dispiace tanto. Siamo arrivati secondi su tutte le palle e sinceramente così non va bene. Dobbiamo farci tutti un esame di coscienza e tornare a casa perché noi non siamo questi. Siamo molto dispiaciuti perché questo gruppo ci tiene molto. Con qualsiasi modulo si giochi bisogna dare il massimo per l’intera gara, non soltanto a tratti. Oggi in tanti abbiamo fatto molta fatica, sia fisica che mentale.”

Siamo ormai giunti al rush finale del campionato e riguardo l’Avellino che si trova a -8 dalla zona play-off, afferma: “Io ci ho creduto fino alla fine, ma dopo oggi abbiamo perso pienamente il treno play-off, per colpa nostra ma anche perché lì davanti vanno forte”

Un pensiero va anche ai 400 tifosi giunti quest’oggi al “Francioni”: “Ci siamo meritati pienamente i fischi, abbiamo fatto fatica per l’intera gara.”

Ora testa al match contro il Pescara di Oddo, in programma venerdì 8 aprile alle ore 20:30 al “Partenio Lombardi”: “Ora bisogna guarire perché abbiamo subito molte ferite. Dopo il risultato di questo pomeriggio non vedo l’ora si ricominci la prossima settimana, bisogna lavorare.”

Potrebbero interessarti:

Marcolin: “Chiediamo scusa ai tifosi”

Latina-Avellino 3-0: le Pagelle dei Lupi

About Antonia De Falco 57 Articoli
Classe '96. Laureanda in Scienze della Comunicazione, appassionata di giornalismo, viaggi e da sempre grande amante di calcio e dell'Irpinia.