Lazio-Inter 2-0, Mancini: “Non tiriamo mai con cattiveria”

Rovinosa sconfitta dell’Inter sul campo della Lazio: all’Olimpico termina 2-0 in favore dei locali la gara del posticipo domenicale di Serie A. Mancini commenta così la disfatta nerazzurra: “Non tiriamo mai in porta con cattiveria e con voglia”.

Circa la prestazione visibilmente appannata di Marcelo Brozovic, l’allenatore nerazzurro parla così:  “Brozovic ha sempre fatto il finto esterno. Ha queste lacune, alterna grandissime partite ad altre meno. Sono errori di gioventù”. Non è certo contento dei suoi Roberto Mancini, che aggiunge: “Sono amareggiato dall’atteggiamento di certi giocatori”.

Sull’errore di Jeison Murillo, Mancini ribatte: “Murillo è stato un pollo, ormai ha 35 partite di A sulle spalle. Era ovvio che Keita andasse lì. Gli serva per il prossimo anno”. Sulle numerose espulsioni ricevute: “Undici espulsioni? Si, e siamo la squadra che fa meno falli. Mi pare dato che stona”.

About Vittoria Grandi 74 Articoli
Nata a Milano il 10 maggio 1987, laureata in Economia Aziendale nel 2012 e appassionata di sport, calcio soprattutto. Tifo Inter da una vita.