Leicester Campione d’Inghilterra: Ranieri vince la Premier League

Il calcio è lo sport più bello del mondo. Nel calcio i miracoli sono possibili. E’ decisamente un miracolo sportivo quello compiuto dal Leicester City di Claudio Ranieri, che vince con due giornate d’anticipo la Premier League, in virtù del passo falso commesso dal Tottenham di Pochettino nel derby con il Chelsea di Hiddink. Un successo clamoroso, inaspettato, che ha unito i tifosi di tutto il mondo, rimasti incantati dalla spensieratezza, dalla genuinità e dalla forza di Vardy e compagni, partiti a inizio anno con l’obiettivo di centrare con anticipo la salvezza, ottenuta l’anno scorso soltanto all’ultima giornata.

Claudio Ranieri porta a casa un campionato storico, che rimarrà negli annali, dopo aver perso appena due volte tra le mura amiche e aver valorizzato giocatori abituati a scendere in campo nelle serie minori, che ora si preparano ad essere il futuro delle rispettive Nazionali. Ad aver fatto la differenza è stato senza dubbio l’attacco, composto da Vardy, Mahrez e Okazaki, ma in particolare la tenacia e il coraggio di ragazzi che non avevano mai vissuto emozioni del genere e che non avrebbero mai pensato di lottare per traguardi così prestigiosi.

E’ la notizia dell’anno: Leicester Campione d’Inghilterra, Ranieri ha scritto una pagina meravigliosa della storia del calcio inglese.

Potrebbero interessarti:

Rivivi il Live di Chelsea-Tottenham

Guarda gli Highlights di Manchester Utd-Leicester (Video)

About Pietro De Conciliis 578 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.